back to home

Il ritratto e l’autoritratto

poster-ioleilaltra1

erpac-animOK

cartoline-erpac

6x3-erpac1

bag-erpac

6x3-erpac2

catalogo-iolelilaltra

6-poster-linea-declinata

interno-trieste-7

interno-trieste-1

interno-trieste-5

giornaloni

interno-gradisca

interni-gradisca-3


Tre mostre aventi come tema Il ritratto e l’autoritratto come testimonianza del difficile processo di affermazione di sé e della conquista di una nuova identità sociale.

Io, lei, l’altra. Ritratti di donne artiste.
Trieste, Magazzino delle Idee.
Da modella al servizio di un artista la donna
si trasforma in figura attiva e creativa.
Ai ritratti eseguiti da uomini – come Man Ray,
Edward Weston, Henry Cartier-Bresson,
Robert Mapplethorpe, si accostano ritratti
e autoritratti di donne artiste e fotografe,
tra cui Wanda Wulz, Inge Morath, Vivian Maier,

Nan Goldin, Cindy Sherman, Marina Abramović.

Artista + Artista. Visioni contemporanee.
Galleria Spazzapan, Gradisca d’Isonzo.
Una selezione di tre collezioni fotografiche
che mettono luce il ritratto di artisti
dell’avanguardia contemporanea con ottiche
e finalità differenti, dal ritratto d’autore
al reportage. Dagli archivi fotografici
di Maurizio Frullani, Branko Lenart

e Mario Sillani Djerrahian.

Riflessi. L’autoritratto
nello specchio della storia.
Gorizia, Palazzo Attems Petzenstein.
Opere provenienti da prestigiosi musei
austriaci, come il Belvedere di Vienna,
delineano un percorso che si sviluppa
su un arco cronologico che va dalla metà
del Cinquecento al contemporaneo.
Da Goya a Ferdinand Georg Waldmüller

a Max Oppenheimer a Leonor Fini.


×